Vai ai contenuti

Menu principale:

Suggerimenti sul tema Prima Guerra Mondiale

I LUOGHI DELLA GRANDE GUERRA



Entrando nel territorio comunale di Forgaria nel Friuli da Majano o San Daniele del Friuli si consiglia una sosta presso l’isolotto del Clapàt, subito dopo Cimano, posto al centro del fiume Tagliamento. Si attraversa l'arcata occidentale del ponte, i cui piloni risalenti all’anteguerra consentirono agli arditi bosniaci del Capitano Redl di valicare il Tagliamento gettando una passerella di fortuna sulle acque in piena, del maggior fiume friulano.

Sulla cuspide del Clapàt, sorge un toccante monumento che ricorda le retroguardie delle Brigate “Genova” e “Siracusa”, distintesi nella resistenza sul Clapàt tra il 30 ottobre ed il 2 novembre 1917.

Seconda tappa al lago di Cornino, situato presso la Riserva Naturale, nei cui pressi sono ben evidenti le infrastrutture della strada di guerra Cornino – Trasaghis; nelle adiacenze, si nota anche un’autentica iscrizione datata 1916.

Da qui si torna indietro e si sale a Forgaria e a San Rocco, teatro di aspri combattimenti tra reparti della “Lombardia” e truppe austro-ungariche. Negli scontri, qui perse la vita anche il valoroso Capitano Matera, comandante del III° Battaglione / 73° Regg. Fanteria.

Continuando lungo la strada (risalente al 1915) che da San Rocco porta all’altopiano di Monte Prat, ulteriore campo di battaglia della Grande Guerra, si sfila l’imbocco della Val Tochel, dove il 5 novembre si confrontarono le retroguardie del Gruppo Alliney e della Brigata “Lombardia” con le avanguardie della Divisione Jäger germanica.

Arrivati a Cuel di Forchia (posteggio), ci si incammina verso la suggestiva cima del Monte Cuar (ore 1:30, facile). Colà si reperiscono le vestigia del locale osservatorio e dell’ardita mulattiera costruita nella primavera-estate 1917 che segna il versante meridionale della cresta M. Cuar – M. Flagjel.

Scendendo verso Forgaria, ci si affaccia allo spettacolare scenario godibile dal punto panoramico presso l'agriturismo Verde Friuli, eccezionale balcone sulla pianura friulana e sul teatro bellico del Medio Tagliamento.
Tratto da www.grandeguerra-ragogna.it
 
logfvg

Dormire in FVG è una rete di strutture ospitali in forma non imprenditoriale.



info@dormireinfvg.it

www.dormireinfvg.it

Privacy Policy

Torna ai contenuti | Torna al menu